Tipi di conoscenza

Tipi di conoscenza

Tipi di conoscenza: Il modello TPACK di Mishra e Koelher descrive una comprensione concettuale dell’interazione tra conoscenza del contenuto, conoscenza pedagogica e conoscenza tecnologica richiesta da un insegnante per facilitare l’apprendimento da parte degli studenti. La gestione della conoscenza è un’attività praticata dalle imprese di tutto il mondo. Nel processo di gestione della conoscenza, queste aziende raccolgono in modo completo informazioni utilizzando molti metodi e strumenti.
Ci sono stati molti approcci alla gestione della conoscenza fin dai primi giorni. La maggior parte dei primi approcci è stata la memorizzazione e l’analisi manuale delle informazioni. Con l’introduzione dei computer, la maggior parte dei processi organizzativi di conoscenza e gestione sono stati automatizzati.

Tipi di conoscenza

Al centro del framework TPACK c’è la complessa interazione di tre forme primarie di conoscenza: Content (CK), Pedagogy (PK) e Technology (TK). L’approccio TPACK va oltre il vedere queste tre basi di conoscenza in isolamento. TPACK sottolinea anche i nuovi tipi di conoscenza che giacciono alle intersezioni tra loro, rappresentando altre quattro basi di conoscenza insegnanti applicabili all’insegnamento con la tecnologia: conoscenza dei contenuti pedagogici (PCK), conoscenza dei contenuti tecnologici (TCK), conoscenza pedagogica tecnologica (TPK) e l’intersezione di tutti e tre i cerchi, Technological Pedagogical Content Knowledge (TPACK).

Tipi di conoscenza

A priori e a posteriori sono due dei termini originali in epistemologia (lo studio della conoscenza). A priori significa letteralmente “da prima” o “da prima”. Questo perché la conoscenza a priori dipende da ciò che una persona può derivare dal mondo senza la necessità di sperimentarla. Questo è meglio noto come ragionamento. Naturalmente, è necessario un certo grado di esperienza su cui la conoscenza a priori può prendere forma….1. PRESENTATO DA: VARDA SHAIKH HIBA SHAIKH MARYAM QAZI
2. 1. Conoscenza Priori 2. Conoscenza Posteriore 3. Conoscenza proposizionale 4. Conoscenza non proposizionale 5. Conoscenza esplicita 6. Conoscenza tacita
3. “COSA FARETE FARE?” • Non è necessario trovare John & Mike, non è necessario ottenere le mele da loro. Perché • Sai che la risposta è 4! “Significato acquisito prima dell’esperienza” QUIZ 2 mele di john. 2 mele dal microfono. conta quante mele otterrai ??
4. • fare esperienza o dopo l’osservazione. Come se sapessi che fuori piove, posso vedere! “Significato acquisito dopo l’esperienza”
5.. ESEMPIO: • lettura di un manuale del libro di computer. • memorizzazione della procedura. • MA .. Non si applica in realtà. “Qualcosa da conoscere”. Questa è la fase di APPRENDIMENTO.
6. ESEMPIO: • ciò che hai appreso nella conoscenza proposizionale, è tempo di applicare qui. • applicare le conoscenze, facendo pratica sul computer. “Che può essere utilizzato o può essere applicato”. Questa è la fase di AZIONE.
7. “La conoscenza che può essere comunicata usando un linguaggio formalizzato”. Conoscenze esplicite si trovano nei libri di testo e nelle enciclopedie “qualcosa che può essere facilmente articolato, codificato, valutato e verbalizzato”
8. conoscenza che è difficile da trasferire ad un’altra persona e anche difficile da visualizzare. È considerata conoscenza immateriale. “Conoscenza basata su intuizione, esperienze, osservazioni e informazioni interiorizzate”.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *