modello di business del distributore

modello di business del distributore

modello di business del distributore: Negli affari, il canale di distribuzione include alcuni elementi critici: il produttore, il grossista, il distributore e i rivenditori. Conosciute anche come società di logistica di terze parti, i distributori all’ingrosso hanno una competenza specializzata nella distribuzione all’interno di un settore. Quando i produttori e i rivenditori non hanno la capacità di connettersi tra loro, l’opportunità di commercio all’ingrosso / distributore è altamente redditizia. In questo post, mostreremo agli imprenditori come avviare con successo un’attività di distribuzione all’ingrosso.
Per avviare un’attività di distribuzione, devi prima scegliere un settore da servire. Potresti scegliere un settore in cui hai già una vasta conoscenza. Questo potrebbe essere nel settore alimentare, delle bevande, dell’elettronica o dell’abbigliamento. Può anche essere prodotti specializzati come i trasferimenti serigrafati. Oppure, puoi fare ricerche su un settore per trovare nuove opportunità e conoscere. Per essere competitivo come distributore all’ingrosso, devi essere in grado di fornire assistenza ai produttori e ai rivenditori che hanno prodotti corrispondenti. Infine, l’attenzione su un settore ti consentirà di ottenere un vantaggio competitivo rispetto ad altri sul mercato.

modello di business del distributore
Dopo aver deciso in quale settore distribuire, avrai bisogno di un modello di business funzionante. Ci sono un paio di opzioni per stabilire un’attività di distribuzione all’ingrosso. O lo inizi tu stesso o acquisti un’opportunità commerciale per i distributori. A seconda della situazione finanziaria attuale, l’avvio dell’attività da zero potrebbe essere l’unica opzione. Certo, non c’è niente di sbagliato in questo. Se hai un amico o un familiare che produce prodotti, puoi iniziare subito. Oppure, se hai un po ‘di liquidità, puoi acquistare un canale di distribuzione all’ingrosso stabilito da un’altra attività. Questo ti darà un modello di business da seguire dall’inizio. Sebbene tu abbia un investimento iniziale maggiore, potrebbe ridimensionare la tua attività molto più rapidamente.
Per avviare la tua attività di distributore all’ingrosso, devi trovare i produttori giusti.

modello di business del distributore

Senza avere un’idea di quali prodotti vendere, sarà molto difficile contattare i rivenditori. Innanzitutto, incontra quanti più produttori puoi. Questo può essere fatto di persona, online o entrambi, preferibilmente. Molti produttori possono essere trovati in occasione di eventi fieristici, mercati B2B o associazioni di settore. I tuoi incontri determineranno “in forma” come un’intervista. Inoltre, puoi confermare che non stai acquistando prodotti Adidas falsi. Commercializzando te stesso ai produttori, attirerai prodotti che puoi acquistare all’ingrosso e distribuire ai rivenditori.
La proposta di valore per il cliente del distributore è che egli fornisce il servizio di distribuzione ai rivenditori e che il distributore offre grandi margini ai rivenditori e che supporta i rivenditori nella vendita delle soluzioni. La relazione con il cliente è diretta ai rivenditori. I segmenti di clienti non possono essere determinati in questo modello aziendale di distributore generico.

Cerca su Amazon

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *